CONVOCAZIONE ASSEMBLEA STRAORDINARIA

blog image

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA STRAORDINARIA

 
Preg.mi Signori
                                                             Presidenti di Sezione
                                                            Rappresentanti dei Donatori attivi per donazione
                                                            Consiglieri di zona 
 
                                                             Associazione Friulana Donatori di Sangue
                                                            Loro Sedi
 
Oggetto: Convocazione Assemblea straordinaria per modifica dello Statuto associativo e rinnovo cariche provinciali
 
Facendo seguito alla deliberazione del Consiglio direttivo provinciale del 10 agosto 2016 le SS.LL sono invitate a prendere parte alla Assemblea Straordinaria
dell’Associazione Friulana Donatori di sangue che si terra in prima convocazione alle ore 6,00 ed in seconda convocazione
 
                                                          SABATO 26 NOVEMBRE 2016 ALLE ORE 14,00
                                             presso l’Auditorium regionale “A Comelli” (g.c.) in UDINE via Sabbadini
 
con il seguente
ORDINE DEL GIORNO
 

  1. Nomina del Presidente dell’Assemblea ,degli scrutatori di sala e dei componenti il seggio elettorale
  2. Proposte di modifica allo Statuto associativo ed al regolamento di attuazione dello Statuto
  3. Norma transitoria assemblea elettiva straordinaria
  4. Elezione con votazione segreta del Presidente dell’Associazione
  5. Elezione con votazione segreta dei Revisori dei conti
  6. Elezione con votazione segreta dei Probiviri
  7. Presa d’atto della elezione dei consiglieri di zona
  8. Varie ed eventuali.

 
Coloro che non possono partecipare dovranno produrre una delega scritta ad un componente del consiglio sezionale. Non può essere concessa più di una delega.
Non sono ammesse al voto le sezioni non in regola con il deposito dei bilanci ed il rinnovo delle cariche associative..
Si ricorda che per essere valida l’Assemblea in seconda convocazione dovrà essere presente il 50 per cento più uno degli aventi diritto (almeno 210 ) . Si prega di non assentarsi poiché saranno frequenti le verifiche del numero legale dei presenti.
Le deliberazioni per le modifiche dello Statuto debbono essere assunte con favorevoli i due terzi degli aventi diritto ( almeno 278 voti) . Le deliberazioni non afferenti lo Statuto con la maggioranza semplice.
Per quanto riguarda l’elezione del Presidente è conseguita dal candidato che raccoglie la metà più uno dei voti espressi (senza il conteggio delle schede bianche e nulle) anche se vi è un solo candidato. In caso che nessun candidato raggiunga la maggioranza richiesta vi sarà il ballottaggio fra i primi due votati.
 
Distinti saluti
 
IL PRESIDENTE
( Renzo Peressoni )