Tutte le domande e le risposte del medico

a cura del Prof. Giorgio Soardo - Dirigente Medico S.O.C. Clinica Medica - AOU Udine   Il virus dell’epatite C (HCV) rappresenta ancor oggi un importante problema di salute pubblica mondiale in quanto è   la principale causa di epatiti virali croniche e di trapianti di fegato. Stime a livello mondiale confermano che circa 170 milioni di persone nel mondo sono infettate con tale virus. In Italia la prevalenza del virus è stimata nell’ordine del 2-3% con picchi del 5-10% nelle regioni del Sud d’...
a cura del Dott. Fabio Vescini - Dirigente Medico S.O.C. Endocrinologia e Malattie del Metabolismo - AOU Udine   L’osteoporosi è una malattia del tessuto osseo che aumenta la fragilità dello scheletro e, di conseguenza, può provocare fratture in seguito a traumi di lieve entità o, addirittura, senza eventi traumatici. Questa malattia, che colpisce milioni di persone in tutto il mondo, rappresenta una tra le principali cause di disabilità e la sua frequenza, correlata all’invecchiamento, le...
a cura della Dott.ssa Debora Camilot - Dirigente Medico Dip. Trasfusionale AOU Gorizia   Per iniziare questo articolo è d’obbligo presentarmi.  Sono la Dott.ssa Debora Camilot, un medico ”straniero” in terra Friulana in servizio presso il Centro Trasfusionale di Gorizia. Non va dimenticato che abitiamo nella stessa Regione, luogo di cui andar fieri, tra i primi in Italia per la sensibilità alla donazione. Forse il nostro esser piccoli ci rende un po’ provinciali, ma ci stiamo impegnando per...
a cura del Dott. Loris Mario Zoratti - Comitato Scientifico A.F.D.S.   I diverticoli del sigma sono come i capelli bianchi in testa. Un problema dell’età. A 70 anni ce li hanno quasi l’80% del persone e quindi non sono un problema ma la norma. Spesso si scaricano sui diverticoli tutti i disturbi addominali che, anche se in maniera e misura diversa, perseguitano la popolazione anziana ma nel 90% dei casi i diverticoli non causano alcun disturbo. Negli altri casi possono causare infiammazioni (...
a cura del Dott. Loris Mario Zoratti - Comitato Scientifico A.F.D.S.   L’esofago di Barrett è la trasformazione della mucosa dell’esofagodistale da piatta a intestinale. Questa trasformazione si chiama metaplasia e potrebbe essere un tentativo, messo in atto dall’esofago, per proteggersi dal reflusso gastrico acido. Questa condizione è esente da rischio neoplastico. In un numero ridottissimo di casi, che riguarda in genere persone che abusano di alcool e tabacco, la mucosa metaplasica si...
a cura del Dott. Loris Mario Zoratti - Comitato Scientifico A.F.D.S.   Il dolore toracico preoccupa molto, particolarmente quello ad insorgenza notturna quando siamo psicologicamente meno attrezzati per affrontare qualsiasi problema. Agitati, se non in preda al panico, ricorriamo immediatamente alle cure del pronto soccorso. Nulla da dire. Con il cuore non si scherza. Per fortuna solo in una ridotta percentuale di casi (10% circa) si tratta di problemi cardiaci. Negli altri casi si parla di...